Tra gli Hunza non esiste il denaro. Il benessere di un uomo è misurato dal numero di alberi di albicocche che possiede.

Il cibo più prezioso in assoluto viene considerato i semi delle albicocche.
E’ molto comune per gli Hunza mangiare tra i 30 e i 50 semi di albicocca come snack dopo pasto.
Le centinaia di semi che non mangiano vengono conservati, tritati finemente, e infine spremuti a pressione per produrre un olio molto ricco usato per cucinare e da applicare sulla pelle.
L’albicocca è il cibo principale a Hunza: ne usano il frutto, i semi e l’olio.